Qualcosa su di me - Fotoraccontando

Vai ai contenuti

Menu principale:

Qualcosa su di me

Chi sono ? All'anagrafe Tiziano Grillo , classe 1971. La passione per la fotografia nasce fin da quando
ero piccolo ed armeggiavo con le compattine a pellicola 110 Kodak e Ferrania .Con il passare del tempo
mi rendo conto che la passione è vera quindi decido di coltivarla in maniera più seria
e sopratutto con più metodo .
Mi trasferisco a Firenze nel 1989 per seguire dei corsi di fotografia di moda
con il Maestro Leonardo Maniscalchi , dopo il corso base capisco che la fotografia di moda
non mi dà gli stimoli fotografici che cercavo ,un mondo interessante fatto di paiette e lustrini di
bellezza vera e di bellezza apparente ,quello che cerco io però è diverso ,
quello che vorrei è fotografare  la vita mentre accade .Frequento altri corsi di fotografia
a Firenze con specializzazione in reportage .Non mi sento per nulla arrivato , anzi.....
Penso di avere ancora molte cose da imparare ,molte cose da fotografare , non credo di aver
ancora realizzato la mia miglior foto , ma non mi stanco di provarci giorno per giorno .
Amo molto i fotografi del passato , che riuscivano con mezzi veramente ridotti rispetto ad oggi
a raccontare il mondo con una maestria invidiabile . Ammiro moltissimo il lavoro ed il fotografo Robert Capa,
lo considero una pietra miliare nella storia della fotografia , e come lui anche altri fotografi recenti
e meno recenti come  Sebastiao Salgado, Ansel Adams , Cartier bresson , Helmut Newton ,
Steve McCurry e Francesco Zizola .  
Come dico spesso io sono un fotografo mi nutro delle sensazioni , delle emozioni che riesco
a trasmettere con i miei scatti , quando e se riesco a trasmetterle , delle storie che riesco a raccontare
con le mie immagini, non sempre ci riesco , ogni volta che scatto una fotografia lo faccio
con la consapevolezza di voler catturare un momento
e soprattutto di volerlo condividere , molte volte mi trovo  davanti ad un soggetto ,
ad una situazione , ed in una frazione di secondo , prima del click , provo sensazioni , emozioni ,
punto la macchina fotografica , incrocio uno sguardo ,un momento di vita vissuta e scatto ,
con la speranza di riuscire a restituire a chi guarderà le foto un po’ delle emozioni
che ho provato in quell’istante .
Amo la fotografia come mezzo per comunicare con il mondo
e voglio sentirmi libero di farlo con ogni genere di immagine dal ritratto al paesaggio ,
dal reportage sociale allo still-life senza pormi limiti


                                             

 
Torna ai contenuti | Torna al menu